Navigare sul Canal du Midi

Dettagli

Progetto: Una insolita navigazione fluviale attraversando Camargue e Linguadoca, sul Canal Du Midi
Partenza: Carcassonne, 20 Aprile
Ritorno: 27 Aprile

Da non perdere:

  • Il Canal du Midi, il percorso fluviale più grande e famoso d’Europa, considerato il paradiso della navigazione fluviale
  • L’esperienza, per noi del tutto nuova, di navigare su un fiume
  • Trèbes, Homps, Ventenac, Paraza, Marseillette, Capestang… paesini che incanteranno gli amanti del vino
  • Attraversare in barca l’elegante area del Languedoc Roussillon, terra di vini pregiati e bellissime città
  • Béziers, Carcassonne, Homps, Castelnaudary… cittadine bellissime e colme di storia
  • Le specialità gastronomiche della zona; la Raffinerie, la Marquiere, l’Arbousier… o il Cassoulet, una specialità gastronomica di Castelnaudary
  • La socialità della vita in barca, su una comoda House Boat che ci accoglierà e trasporterà per una settimana

Contattaci

Programma

Unisciti a quest’esperienza nuova

Il 20 aprile salteremo a bordo di una comoda barca da 49 piedi, con 5 cabine e 5 bagni per iniziare la nostra prima navigazione fluviale.

Per questo esperimento abbiamo scelto l’elegante area del Languedoc Roussillon, terra di vini pregiati, di splendide città millenarie in una spettacolare campagna collinare, densa di profumi e colori.

Canal du Midi è ricco di storia e di architettura. E’ un’opera di grande ingegneria, realizzata nel corso del XVII secolo per collegar il Mar Mediterraneo all’Oceano atlantico, senza dover circumnavigare la Spagna e passare dallo stretto di Gibilterra.

Un’opera monumentale quindi, nata per scopi commerciali e tutt’ora in uso, che collega fiume Garonna al mar Mediterraneo, tra le città di Tolosa e Sète.
La zona che navigheremo noi, tra Carcassonne e Agde è decisamente la parte più bella; vedremo cattedrali sorprendenti, grandi castelli, antiche rovine e città medievali.

Carcassonne è un vero gioiello dalle maestose mura, cinte da ben 56 torri di guardia, che si stagliano all’orizzonte con i colori caramello tipiche delle case del luogo; è.una delle principali attrazioni della Francia, è la più grande e la più bella costruzione medievale di tutta Europa: Situata nel centro del triangolo tra Barcellona – Montpellier – Tolosa, che collega il mondo oceanico al mondo mediterraneo, Carcassonne offre mille circuiti e attrazioni da scoprire, da quelli gastronomici al vino ai circuiti storici

Visiteremo anche Castelnaudary, Béziers, Narbona

Situato nella regione vinicola del Languedoc, il Canal du Midi è il luogo ideale per la degustazione di vini. Potrete visitare i vigneti e le cantine e partecipare a una degustazione gratuita. Trèbes, Homps, Ventenac, Paraza, Marseillette e Capestang sono alcuni dei paesini che incanteranno i veri amanti del vino!

Durante la crociera non potremo visitare i più famosi “Domaines” locali alla ricerca dei vini migliori. Faugères, Saint Chinian, Minervois, Fitou, Corbières, Cabardès, Malepère, Limoux sono sono alcuni degli esempi più famosi.

Simpatici caffé e ottimi ristoranti abbondano sul Canal du Midi! Provate la Raffinerie a Béziers, la Marquiere a Carcassonne e l’Arbousier a Homps. Da non perdere il cassoulet, una specialità gastronomica di Castelnaudary a base di fagioli e carne cotti a fuoco lento.

Quota individuale: € 450

La quota comprende: Come al solito è inclusa la sistemazione a bordo in cabina doppia con toilette e… lo skipper!

La quota non comprende: Tessera Associativa Acqualibera 2019 di € 15, le spese di viaggio da/per il porto di imbarco, le spese di cassa comune (cambusa, carburante, eventuali ormeggi) e quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”.
.
Lingua: francese.